Concept

Un viaggio nel tempo, nel lusso, nell’eccellenza della cucina

Villa Ciardi è un luogo magico e fascinoso nel cuore della Puglia, dove essere sbalzati nei fasti della nobiltà dei secoli scorsi, tra ospiti illustri e feste mondane in perfetto stile “Il Grande Gatsby”. Grazie alle varie location e alle suite, è possibile personalizzare il matrimonio creando un ricevimento itinerante e offrire ospitalità a sposi e ospiti.

La Storia

È una dimora storica appartenuta prima alla nobiltà dei Curtopassi e poi all’illustre famiglia emiliana Ciardi. L’esimio generale Ciardi, durante il conflitto italo-greco, nell’inverno 1940/41, ospitò il capo di Governo Benito Mussolini con l’intero Quartier Generale per seguire da vicino le operazioni militari. La villa dispone di alcune grotte che erano considerate strategiche da Mussolini, in quanto utilizzabili come collegamento per Andria e Corato e come via di fuga in caso di emergenza. Oggi sono state bonificate e chiuse a una certa profondità per scongiurare l'ingresso di malintenzionati, ma nel periodo natalizio, Villa Ciardi apre al pubblico le sue grotte dove allestisce un suggestivo percorso religioso con la Natività.

La Sala Oggi

È una dimora storica appartenuta prima alla nobiltà dei Curtopassi e poi all’illustre famiglia emiliana Ciardi. L’esimio generale Ciardi, durante il conflitto italo-greco, nell’inverno 1940/41, ospitò il capo di Governo Benito Mussolini con l’intero Quartier Generale per seguire da vicino le operazioni militari. La villa dispone di alcune grotte che erano considerate strategiche da Mussolini, in quanto utilizzabili come collegamento per Andria e Corato e come via di fuga in caso di emergenza. Oggi sono state bonificate e chiuse a una certa profondità per scongiurare l'ingresso di malintenzionati, ma nel periodo natalizio, Villa Ciardi apre al pubblico le sue grotte dove allestisce un suggestivo percorso religioso con la Natività.